dicono di noi

Competenza e competitività: con le nostre traduzioni professionali siamo sempre sul pezzo

Traduzioni professionali, rapporto qualità/prezzo imbattibile, assistenza costante al cliente: per questo sempre più aziende scelgono il team di traduttori specializzati Wabbit.
Ecco cosa dicono di noi i nostri clienti…

Ho avuto modo di apprezzare il lavoro di Alessandro Vaccari e della Wabbit Translation nel corso del Convegno Internazionale “Special Educational Needs and Inclusive Practices” che l’Università di Bergamo ha organizzato nell’ottobre del 2014, e successivamente nel Convegno “None Excluded. Transforming schools and learning to develop inclusive education“ svoltosi nel gennaio del 2016.
L’alta professionalità dimostrata nel garantire la traduzione degli interventi che si sono alternati nel corso dei due eventi è stata particolarmente apprezzata dai relatori e dal pubblico, anche in considerazione della complessità scientifica e tecnica dei contenuti offerti dalle diverse relazioni.
In tal senso, l’apporto di Alessandro Vaccari si è rivelato non solo prezioso, ma anche impeccabile in ogni momento.
Fabio Dovigo, PhD Tenured Associate Professor Bergamo University
Ho scelto Wabbit perché la passione che trasmettono è un valore aggiunto quando si tratta di fare traduzioni di qualità, specie se accompagnata da esperienza nel settore, professionalità e serietà. I traduttori di Wabbit si avvalgono, inoltre, di software di traduzione che mi hanno permesso di abbattere i costi e di ridurre al massimo il rischio di errori. Non posso che consigliare il Team Wabbit!
Marcello Fornaciari, World Entertainment Company
Wabbit è la società a cui abbiamo affidato la maggior parte delle nostre traduzioni perché abbiamo capito fin da subito la loro professionalità e dedizione soprattutto nel trattare il tipo di prodotti di cui ci occupiamo: i fumetti. Attenzione ai dialoghi, ai modi di dire, alle revisioni. I lavori consegnati sono risultati impeccabili e oggetto di complimenti da parte dei nostri partner internazionali.
Gianluca, Shockdom